Si aprano le danze… torna il KTF!

«Il grande sforzo compiuto dall’Amministrazione, insediatasi appena due mesi fa, ha finalmente dato i suoi frutti» ha dichiarato entusiasta il sindaco Belcastro, che ha rivelato di essere riuscita a ottenere dalla Regione Calabria un finanziamento che assicurerà lo svolgimento in piena serenità delle prossime tre edizioni del Festival.

Se la squadra amministrativa è completamente rinnovata, la direzione artistica del Kaulonia Tarantella Festival è stata affidata anche quest’anno all’esperienza di Mimmo Cavallaro, un volto noto che assicura stabilità all’evento ma garantisce al contempo di non lesinare sulle novità.

«Anche se non voglio anticipare alcun nome prima della presentazione del programma – ha dichiarato in via confidenziale Mimmo – posso assicurare che anche quest’anno avremo numerosi grandi artisti che faranno scalpitare la folla al ritmo delle migliori melodie calabresi, laziali, lucane, pugliesi e siciliane.

«Anche quest’anno – continua Cavallaro – mi riserverò di chiudere il Festival assieme al mio Special Project e a un gruppo internazionale che sta letteralmente spopolando sul web!»

Nonostante il suo grande talento e la comprovata capacità organizzativa, Mimmo sarà affiancato nella direzione dal consulente artistico Carlo Frascà, un tecnico in grado di apportare un ulteriore implemento qualitativo a un evento che già si annuncia unico nel suo genere.

Oltre che dai tradizionali appuntamenti di Piazza Mese, infatti, le giornate dal 26 al 29 agosto saranno costellate da piccoli concerti che punteggeranno la mappa di Caulonia rendendola una vera e propria piccola galassia musicale.

Il già ricco programma sarà inoltre ampliato da una imperdibile serata di presentazione del Festival, che avrà luogo durante la sera del 25 agosto, dai laboratori di danza e percussioni quotidiani e dai matinée a cura di una street band itinerante che, giorno dopo giorno, animerà le giornate di tutti i paesi della Locride!

Contatti


.